Blog Francotiba

 

Storia Eventi e Curiosità... Fatti e misfatti, di tutto un po’

 

 

05 - 04 - 06    La Masca Micillina  Storia o Leggenda?

 

  foto di francotiba  Pocapaglia

   la Rocca a Nord di Pocapaglia in prossimità del luogo dell’esecuzione

   della condanna al rogo della “Masca Micillina”

 

   altre foto

 

 

Mogli e Buoi dei Paesi Tuoi

 

Nella Paucapalea (Pocapaglia) del 1700, un giovane intraprendente

Paucapalese di borgo Bricchetto in cerca di avventure, incurante dei

pericoli e delle difficoltà dell’epoca, arrivò addirittura ad oltrepassare

il fiume Tanaro per cercare la sua anima gemella.

a Barolo finalmente trovò la donna della sua vita. La Masca Micillina.

 

Il suo grande Amore si chiamava Micillina, che portò all’altare per

prenderla in sposa, dopodiché, con tanto orgoglio e soddisfazione

tornò nella sua casa natale di borgo Bricchetto a Paucapalea.

 

Con il passare del tempo si scoprì che la Signora Micillina possedeva degli

strani poteri paranormali se non addirittura soprannaturali che, pareva ne

facesse un uso improprio, a danno degli abitanti di Paucapalea e dei paesi vicini.

 

Il marito, con il passare del tempo, dopo i tanti e consueti

"Tesoro Mio" "Carissima" "Amore Caro" arrivò

al fatidico "Brutta Strega!!!" La Masca Micillina...

 

Difatti dopo averne fatte di cotte e di crude, la sua mogliettina Signora Micillina,

si vide appioppare l’appellativo di Masca (strega) e da qui inizia la Storia o

Leggenda de'…..

 

La Masca Micillina

 

Si racconta che questa creatura dallo sguardo inquietante portasse il malocchio

e disgrazie di ogni genere a chiunque avesse avuto a che fare con essa.

I fatti più clamorosi si riferiscono a persone alle quali, con il solo tocco

della Masca, diventavano storpi, gobbi, ecc... Si narra addirittura, di persone

morte stecchite dopo aver avuto a che fare con essa, anche solo per pochi minuti.

 

Questi fatti con il passare del tempo si susseguivano sempre più frequentemente

al punto che, la popolazione di Paucapalea, ed anche dei paesi vicini ne era

totalmente terrorizzata.

Si viveva nel terrore di poterla incontrare anche solo per paura

di incrociare il suo sguardo sinistro, fonte di tante disgrazie.

 

Quando la popolazione giunse ormai al limite dell’esasperazione, intervennero

le autorità Civili e Religiose e, la Masca Micillina fu arrestata e rinchiusa

nelle carceri del castello.

In seguito, quando giunse il padre inquisitore, iniziò il processo e Micillina

confessò tutte le sue colpe sostenendo di agire obbedendo al demonio e di non

essere la sola, ma di avere molte altre sue compagne Streghe sparse nelle Langhe.

 

Udito tutto ciò, Micillina fu condannata al rogo e venne arsa viva su di una catasta

di legno e fascine, in prossimità delle rocche a nord di Paucapalea.

 

Finalmente la popolazione tirò un sospiro di sollievo, convinta di essersi liberata

della fonte di guai e disgrazie attribuite a questa creatura malefica.

 

Sarà stato tutto vero???

Quand’ero ragazzino, a Pocapaglia gli anziani narravano le nefaste vicende

della Masca Micillina con tale convinzione e sentimento da far pensare le

avessero vissute personalmente.

 

Inoltre, esistono testi storici, dove questa vicenda viene citata

e si parla addirittura di documenti custoditi negli archivi parrocchiali

di Pocapaglia che proverebbero l’esistenza e l’atto di morte di questa strana

creatura di nome Micillina detta la Masca, ma che nessuno ha mai reso pubblici.

 

vuoi commentare?

 

Blog Francotiba

 

 

area commenti

contatti

 

 

 

 

I Miei Link Preferiti

 

 Beppe Grillo meetup….

 ….Rocche di Pocapaglia

 Il Roero

 I Castelli del Roero

 In Provincia Granda

 Le Rocche del Roero

 Ecomuseo Rocche del Roero

 Turismo in Langa

 Monregaltour

 Piemonteweb

 Cuneo Notizie

 Comuni Italiani


 Misteria

 Spiritualsearch

 New Ages (solonewage.it)

 Cristalloterapia (geocities.com)

 Cristalloterapia (solaris.it)

 Cristalloterapia (manipura.it)

 Digitopressione (lifegate.it)

 Medicina Altern. (dica33.it)

 Medicina Altern. (geocities.com)


 http://www.gratisonline.it

 http://www.freeonline.it

 http://www.tuttoperinternet.it

 http://www.sologratis.it

 http://www.gratis.it

 http://mrwebmaster.it

 http://www.asbafo.net

 http://www.ascrocco.it

 http://www.svagomix.it

 http://www.pippo.it

 http://www.whoopy.it

 http://www.simpatico.it