Storia di casa Cinzano del comune di Santa Vittoria d’Alba Cuneo Piemonte

Santa Vittoria d’Alba - Le origini di Casa Cinzano

 

 

Francotiba - Collezioni   (collezionismo pubblicitario)   Pocapaglia (Cuneo)   Home Page     Cartoline d’epoca Stabilimento Cinzano (41)

Google

 

 

 

Francesco CINZANO stabilimento di Santa Vittoria d’Alba  (1900 circa)

 

 

 

 

 

 

  La nascita della Cinzano si trova nell’atto del 6 giugno 1757

    con il quale i mastri distillatori Carlo Stefano e Giovanni Giacomo

    Cinzano venivano “congregati” nell’Università dei Confettieri e

    Aquavitari di Torino.

 

 

  Nella prima metà del secolo scorso Francesco Cinzano aprì una bottega

    di aquavitaro in Via Dora Grossa (attuale Garibaldi), seguita da una

    analoga di Giovanni Cinzano in contrada Nuova (via Roma): qui essi

    avviarono la lavorazione del vermouth con ricetta rimasta segreta.

 

 

  Alla stessa epoca Carlo Alberto iniziava la costruzione di vaste cantine

    sotterranee nel territorio di Santa Vittoria d’Alba per la lavorazione

    delle uve provenienti dai suoi possedimenti. Distratto poi dagli impegni

    politici, fece sospendere la costruzione e il fabbricato rimase

    abbandonato per molti anni.

 

 

  Nel 1884, con il progredire della lavorazione del vermouth, Francesco

    Cinzano affittò dalla casa reale il feudo detto “’L Muscatel”.

 

 

  L’impulso fu immediato, tanto che in una cronaca dell’Esposizione Italiana

    di Torino del 1884 si legge tra l’altro: “è solamente dopo aver percorso

    tutto il  labirinto di gallerie, la lunga sequela di cantine, dopo aver visto

    il continuo e ordinato lavorio, che senza posa si agita colà quotidianamente,

    che si arriva a comprendere tutta l’importanza di questa colossale casa

    di esportazione…

    Il vermouth viene spedito ovunque, ma soprattutto in America del Sud,

    in fusti e bottiglie. Così pure i baroli, le barbere, i moscati: questi ultimi

    vennero specialmente perfezionati, ridotti a squisiti vini spumanti,

    che cominciarono ad acquistare rinomanza per aroma e limpidezza”.

 

 

  Nel 1893 la “Ditta Francesco Cinzano e Compagnia” acquistava

    dall’amministrazione del patrimonio privato di Umerto I  il Moscatello,

    compreso il fabbricato in cui veniva aperto un ristorante che diverrà

    famoso mantenendo il nome del feudo.

 

 

  Le vedute innovatrici e lo spirito di imprenditorialità dei suoi titolari fecero

    che la Cinzano, dedicandosi soprattutto all’esportazione, fosse

    all’avanguardia in ogni piccola e grande cosa:

    il primo impianto frigorifero in uno stabilimento enologico fu quello di

    Santa Vittoria nel 1904; il primo aeroplano utilizzato per la pubblicità

    industriale nel 1911 lanciò su Milano dischetti promozionali della Cinzano;

    i manifesti del pittore Cappiello del 1910 sono entrati nella storia

    dell’arte pubblicitaria.

 

 

  Nel 1929 anche la Florio e gli stabilimenti Woodhouse ed Ingham-Whitaker

    entrarono a far parte del Gruppo ed il mercato internazionale del Marsala

    riceveva nuovo impulso.

 

 

  Ultimo acquisto della Cinzano è il marchio del Ferro-China Bisleri, su

    Ricetta originale, a Santa Vittoria.

 

 

 

  In seguito lo stabilimento CINZANO di Santa Vittoria d’alba è stato

    ceduto all’UDV del gruppo DIAGEO

 

  Nel settembre 1999 il marchio CINZANO (ma non lo stabilimento) viene

    acquisito dal gruppo CAMPARI che tuttora sta costruendo a Novi Ligure

    la più moderna e avanzata struttura ad alto livello tecnologico

    per continuare le produzioni CINZANO

 

 

 

 

                   Cartoline d’epoca Stabilimento Cinzano

 

Oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

     Santa Vittoria d’Alba - panorama

 

     Santa Vittoria d’Alba - panorama

 

     Santa Vittoria d’Alba - il castello  (1919)

 

     Santa Vittoria d’Alba - borgo  (1916)

 

     Santa Vittoria d’Alba - borgo  (1910)

 

 

 

 

Collezione oggetti pubblicitari Francesco Cinzano, stabilimento di Santa Vittoria d’Alba Cuneo

 

Francotiba Collezioni - Pocapaglia CN

Collezionismo pubblicitario CINZANO MARTINI CAMPARI GANCIA e ferri da stiro

 

 

 

Home Page

 

 

Mail